Direzione: Stefano Fontana

Sede principale:

Lungotevere Portuense 158, 00153 Roma

Orari e telefono:

Visita la pagina dei CONTATTI

 

Corso di Formazione

YOGA TANTRICO KASHMIRO

il corpo come sensibilità

 

A ROMA, in 1 weekend

 

14-15 marzo 2020

 

130 € + 30 tessera annuale

 

yoga tantrico kashmiro

 

Condotto da MONICA MATERA, secondo gli insegnamenti di ERIC BARET

 

Per Yoga Tantrico si intendono le differenti pratiche di esplorazione corporea, quali asana e pranayama, così come trasmesse dal Maestro Eric Baret (lignaggio Jean Klein).
Non si nomina esplicitamente la meditazione poiché la meditazione è lo stato che sottende tutta la pratica. È il silenzio che ispira ogni movimento nell’istante.
L’invito in questa pratica è di accordarsi seguendo l’intuizione di un corpo non separato dall’ambiente circostante.
L'idea che ci sia attualmente qualcosa da raggiungere è profondamente radicata in noi, perciò continuiamo a vivere in un processo del ”divenire”, proiettando energia per prendere o per conservare qualcosa.
In questo stage si propone un ascolto senza motivazione: non c'è realmente nulla da guadagnare o da perdere... quando si ascolta, l'agitazione si placa e si resta nella tranquillità.

Il corso è aperto a tutti e non è necessario essere forti o flessibili per praticare questo yoga.

 

PROGRAMMA

 

Ogni sessione dura 2 ore e mezza, al termine della quali può presentarsi un momento di condivisione con domande e risposte.
Attraverso movimenti semplici e lontani da qualunque performance fisica,
si esplora la sensibilità del corpo.
Ci si siede su un tappeto.
Si ascolta la sensazione del corpo fino a quando
il corpo non diventa tutt’uno con lo spazio intorno.
Il corpo non è separato dallo spazio.
Il corpo si muove in noi.
É un sentire interno.
Le pose sono vuote.
Ogni volta che una tensione si libera,
vi è, contemporaneamente,
un lasciar andare della reattività psicologica.
Qualcosa, lascia.
È una scoperta,
istante per istante,
senza commento.
Si pratica con ardore, come se fosse l'ultima volta,
con meraviglia
come se fosse la prima volta
Il praticante scompare nella pratica.
Il pensiero si perde nel silenzio.

 



 

INFORMAZIONI SUL CORSO

 

 

Docente

MONICA MATERA

 

ERIC BARET - Giovanissimo, verso la fine degli anni sessanta incontra Jean Klein, autentico ricercatore spirituale, iniziato all'arte dello yoga da maestri del Kashmir e dell'Himalaya. Durante numerosi viaggi in India ha modo di frequentare alcune fra le più alte spiritualità allora viventi, quali Ma Ananda Mayi e Nisargadatta Maharaji. Da allora si consacra allo studio della tradizione tantrica non duale, come espressa nella linea dello yoga del Kashmir, e condivide le sue scoperte nel corso di incontri in Europa, Stati Uniti e Canada.

BIBLIOGRAFIA DI ERIC BARET IN LINGUA ITALIANA CONSIGLIATA:

    • Yoga Tantrico, asana e pranayama - Edizioni Mediterranee

    • Lo Yoga tantrico del Kashmir - Edizioni Om

    • L'unico desiderio - Edizioni La Parola

    • I coccodrilli non pensano - Edizioni La Parola

    • Lasciar libera la luna - Edizioni Om

     

    DURATA

    1 weekend

     

    CORSO A NUMERO CHIUSO

    Massimo numero di partecipanti

     

    A CHI SI RIVOLGE

    Il Corso aperto a tutti.

     

    ORARIO

    Sabato ore 10.00/12.30 - 14.30/17.00 e domenica ore 10.00-14.00, con un momento di pausa e condivisione di domande e risposte.


    OCCORRENTE

    abbigliamento comodo, calzini antiscivolo, copertina o scialle, materiale per appunti

 

 


CORSO FORMAZIONE

Insegnanti Yoga

 

 

Corso Biennale

in 7 weekend all'anno


CORSO FORMAZIONE

ISTRUTTORI DI GINNASTICA BIOENERGETICA

 

corso insegnanti e istruttori bioenergetica

 


 

 

raja yoga

 

Corso settimanale di

RAJA YOGA

da Settembre a Giugno

in zona Trastevere-Testaccio

 


 

posizione yoga

 

Corso settimanale di

HATHA YOGA

in zona Trastevere-Testaccio

 

 


 

 

Istituto di Scienze Umane - www.istitutodiscienzeumane.org - info@istitutodiscienzeumane.org
© 2006-2014 ISU - Webdesign: C. Massari, C. Spagnuolo