Corso di Formazione

MASSAGGIO AYURVEDICO DEL PIEDE

Percorso alla scoperta del Padabyanga e delle mappe indiane del piede

 

A ROMA, in 2 weekend

 

24-25 Settembre 2016 , 8-9 Ottobre 2016

440€ + 30 tessera annuale

 

corso massaggio indiano ayurvedico

 

 

Il massaggio indiano del piede, il Padabyanga, ha tradizioni antichissime ed è ancora poco conosciuto in Italia. L’interpretazione diagnostica del piede ed il trattamento sono basati sulla chiave dei tre principi fisiologici vitali della medicina ayurvedica, i Tridosha: Vata, Pitta e Kapha e utilizza un articolato sistema di mappe che si muove su tre livelli.
Un livello funzionale, con mappe simili a quelle conosciute in tutto il mondo, che consentono l’azione sugli organi e, attraverso di loro, sui subdosha (aspetti localizzati dei Tridosha).
Un livello energetico, basato su un originale mappa dei plessi nervosi e dei lobi cerebrali sul piede, che è utilizzato per agire sui Tridosha attraverso tre sequenze specifiche.
Un livello psichico che utilizza punti collegati ai centri energetici della tradizione tantrica, i chakra.
Operativamente si caratterizza per un lavaggio preventivo dei piedi con acqua calda salata, l’uso di oli specifici e di manualità rotatorie, pressorie e di pompaggio. Durante il corso saranno proposte tutte le mappe operative disponibili (8) e distribuite dispense su diversi aspetti della medicina ayurvedica (basi filosofiche, fisiologia, aromoterapia). In ogni incontro saranno svolte le pratiche relative agli argomenti trattati.

 

 

MASSAGGIO AYURVEDICO DEL PIEDE

 

Il piede nella tradizione indiana. Il contatto con Prakriti: la Grande Madre.
Il piede come strumento di analisi costituzionale.
Elementi di fisiologia ayurvedica: i Tridosha, le tre energie funzionali universali
Il massaggio di preparazione e l’accertamento degli squilibri.
Una mappa indiana dei plessi cerebrali e nervosi.
Trattamento scheletrico (movimento-Vata).
Trattamento linfatico (difesa-Kapha).
Trattamento del sistema digerente (trasformazione-Pitta).
Osservazione degli squilibri dei dosha sui piedi.
I marma (punti vitali) per i dosha sul piede.
Le mappe riflesse indiane degli organi sul piede.
Subdosha e le loro localizzazioni sul piede.
Pratiche di accertamento e di trattamento.

Introduzione alla simbologia dei Chakra. Alcune ipotesi di localizzazione sul piede.
Motivazioni delle diverse chiavi e loro integrazione nel trattamento.

 


 

INFORMAZIONI SUL CORSO

 

Docente

PIERLUIGI FANTINI

 

DURATA

2 weekend

 

ATTESTATO

Si rilascia Attestato al termine del corso.

 

A CHI SI RIVOLGE

Il corso aperto a tutti.

 

MATERIALE DIDATTICO INCLUSO

Dispense didattiche

 

ORARI

Sabato ore 10.00 /18,00, domenica ore 10.00/18,00


OCCORRENTE

un lenzuolo singolo e una copertina o un plaid, tuta e ciabatte.


PAGAMENTO RATEALE

Il corso può essere pagato in 2 rate da 220 € .