Corso di Formazione

MASSAGGIO POSTURALE INTEGRATO

corso intensivo professionale di alta specializzazione

 

A ROMA

in 4 weekend

 

880 € + 30 tessera annuale

 

massaggio posturale

 

PROSSIME DATE DEL CORSO

 

1/2 Marzo 2014

Massaggio Posturale I

29/30 Marzo 2014

Massaggio Posturale II

10/11 Maggio 2014

Massaggio Posturale III

7/8 Giugno 2014

Massaggio Posturale IV

 

 

Massaggio Miofasciale-Posturale

Il corso di massaggio miofasciale-posturale comprende l'apprendimento di tecniche manuali miofasciali integrate con posture analitico-globali, precedute da un'accurata analisi posturale, allo scopo di poter agire "globalmente" sui pazienti, attraverso un vero e proprio "lavoro su misura", per migliorare la forma del corpo e le funzioni ad esso correlate.

 

Scopo del corso:

Per comprendere la finalità del massaggio posturale-miofasciale dobbiamo considerare   l’essere umano come un’unità funzionale dinamica, ogni parte della quale è collegata con le altre  per mezzo della fascia che è il più esteso dei tessuti connettivi e che serve da legame, sostegno, involucro per i visceri, gli organi e da collegamento di questi al sistema muscolo-scheletrico (diaframma, colonna vertebrale, etc.,).
La fascia è dunque l’involucro che modella la forma anatomica del corpo e, a seconda della sua collocazione anatomica, si adatterà sia nella forma che nella sua struttura e composizione a tutte le sollecitazioni meccaniche, biochimiche e psichiche.
A seconda degli stress subiti (traumi, malattie o per un uso scorretto del corpo) la fascia può subire, specie in zone in cui si inserisce nelle ossa, accumuli di tensione tali da procurare un eccessivo ispessimento o calcificazioni, fenomeni accompagnati da accorciamento, con diminuzione della normale mobilità ed alterazioni croniche della postura.
Il massaggio miofasciale scioglie le fibrosità che si sono formate nei punti di maggiore densificazione, considerando però che una lesione non potrà mai essere isolata giacché questa, proprio attraverso la fascia, si espande persino in parti lontane nella struttura del corpo.
La tecnica consiste in pressioni variabili sulla cute con il palmo delle mani, le nocche, i gomiti o i pollici a seconda della massa da trattare, provocando un aumento della temperatura sul punto specifico e normalizzando la struttura del connettivo che apparirà più scorrevole ed elastico.
Il massaggio miofasciale interviene sulla tixotropia del tessuto (sol-gel) riscaldandolo e trasformandolo da uno stato solido ad uno stato fluido e plasmabile, donando in tal modo elasticità e libertà di movimento ai tessuti, alle articolazioni.
Le posture, attraverso la messa in tensione globale di tutte le catene muscolari (allungamento in isometria eccentrica),  permettono di rilevare e trattare allo stesso tempo sia le zone di retrazione miofasciale, sia le relative compensazioni, apparentemente lontane ma ad esse collegate per mezzo della fascia, ottenendo come effetto globale il riallineamento di tutte le unità corporee nei tre piani dello spazio ed un comfort di tutte quelle parti del corpo cronicamente tese nel mantenimento di posture abitualmente non corrette.
L’applicazione del massaggio miofasciale e le posture tra loro integrati, consente di sciogliere le fibrosità e di riattivare i filamenti sovrapposti di actina e miosina responsabili della tensione del tessuto retratto, e di liberare le terminazioni nervose nocicettive imbrigliate nella densificazione del tessuto connettivo fasciale.
Il metodo insegna inoltre al paziente, attraverso la rieducazione propriocettiva, come sviluppare la consapevolezza del proprio corpo nel rilassamento attraverso l’ascolto delle percezioni e sensazioni psico-corporee  procurate dal massaggio, dalle posture, dalla respirazione, e come utilizzare di conseguenza modelli di postura più funzionali da integrare nella vita quotidiana
Si otterrà in tal modo un miglioramento della forma del corpo e, allo stesso tempo, una riduzione del dolore e delle contratture muscolari, a causa della produzione di endorfine e degli effetti positivi sul microcircolo,

Per le ragioni su esposte, il metodo è particolarmente consigliato per problemi attinenti alla colonna vertebrale e all’apparato muscolo-scheletrico in generale.

 

Il corso comprende:

- Lo studio della postura, dei sistemi fasciali e delle catene muscolari;

- analisi globale della postura per la ricerca delle alterazioni posturali e l'adattamento delle varie unità corporee nelle tre dimensioni dello spazio;

- l'apprendimento di tecniche integrate di massaggio miofasciale e posture analitico-globali applicate a seconda delle necessità sulle fasce dei distretti corporei interessati lungo il percorso delle catene muscolari alterate.

Finalità:

- trattamento delle alterazioni posturali, riduzione del dolore e delle contratture muscolari, miglioramento della forma corporea e della libertà di movimento.

 

 

PROGRAMMA di MASSAGGIO POSTURALE INTEGRATO

 

 

TEORIA
Richiami di anatomia:
- Il sistema tonico posturale. I sistemi riflessi ascendenti/discendenti nel mantenimento della statica.
- I sistemi fasciali e le catene muscolari.
- Studio delle alterazioni posturali.

 

PRATICA
- Analisi globale della postura per la ricerca delle alterazioni posturali e  l’adattamento delle varie unità corporee nelle tre dimensioni dello spazio attraverso l’osservazione.
- Test posturali e  kinesiologici per individuare i fattori ascendenti e/o discendenti causativi di alterazioni posturali.
- Test di ascolto, palpazione e mobilità del tessuto fasciale
- Tecniche di massaggio miofasciale superficiale e  profondo integrate con  posture analitico-globali e tecniche di kinesiologia applicata.

 


INFORMAZIONI SUL CORSO

 

 

Docente

LUCIANO SICCO

 

DURATA

4 weekend

 

ATTESTATO

Si rilascia attestato

 

A CHI SI RIVOLGE

Il Corso non Ŕ indicato ai principianti

Si richiede una discreta conoscenza di base dell'anatomia del sistema locomotore (muscoli, ossa, articolazioni).

 

MATERIALE DIDATTICO INCLUSO

Il Videocorso "Massaggio Posturale " di L. Sicco- Edizioni ISU

Dispense illustrate curate dall'insegnante

ORARI

Sabato e domenica ore 9.30/18.30 inclusa pausa pranzo.


OCCORRENTE

Abbigliamento comodo, costume da bagno, telo da mare (o lenzuolino) e materiale per appunti e ciabatte.

COSTO E PAGAMENTO RATEALE

Il corso può essere pagato n 4 rate mensili da 220 euro.

 

 

 

 

 


portale di informazioni turistiche per viaggiatori