Corso di Formazione

RIFLESSOLOGIA PLANTARE INTEGRATA Psicosomantica

corso pratico in 7 weekend

 

A ROMA, a.a. 2017/2018

 

1200 € / anno + 30 tessera annuale

 

riflessologia plantare

 

Al termine del corso si potrà ritirare l'ATTESTATO di

RIFLESSOLOGIA PLANTARE INTEGRATA PSICOSOMATICA

e al termine del modulo sarà già possibile cominciare a lavorare.

 

 

Questo corso è un Modulo del Corso Triennale di Riflessologia,

ma può essere seguito indipendentemente.

Al termine di ciascun modulo si potrà ritirare il relativo Attestato e

al termine del triennio si rilascia Diploma Abilitativo.

 

DATE DEL GRUPPO 2 a.a 2017/2018

13-14 gennaio 2018

Riflessologia I: l'approccio psicosomatico

10-11 febbraio 2018

Riflessologia II: la disintossicazione

10-11 marzo 2018

Riflessologia III: il sistema osteomuscolare

7-8 aprile 2018

Riflessologia IV: il sistema digerente

12-13 maggio 2018

Riflessologia V: sistema nervoso centrale, i sensi e la riproduzione

9-10 giugno 2018

Riflessologia VI: il sistema endocrino, immunitario e nervoso centrale

 

7-8 luglio 2018

Riflessologia VII: sintesi operativa

 

 

Le date del GRUPPO 1 sono in fondo alla pagina.

 

Il corso si propone di offrire agli allievi una integrazione operativa tra la riflessologia classica, a base essenzialmente sintomatica e la psicosomatica degli organi, inquadrando l’approccio operativo secondo la visione della naturopatia occidentale.


La riflessologia di stile classico (Ingham/Byers), basata su mappe a base anatomica, si propone di agire principalmente sulla sintomatologia ed ha effetti rapidi e relativamente certi. Le sue evoluzioni (Marquardt) consentono di agire anche in maniera fortemente preventiva, individuando e agendo anche sulle situazioni di squilibrio non ancora emerse sul piano fisico, ma soprattutto rendono il riflessologo un operatore autonomo nel contesto delle tecniche per il benessere.


Integrando la riflessologia classica con la lettura psicosomatica di organi e disturbi è possibile dare un senso più profondo all’azione riflessa agendo verso la risoluzione dei problemi alla loro radice. Questa integrazione operativa viene proposta tenendo conto della chiave proposta dalla naturopatia occidentale e dando vita ad un metodo di lavoro che, attraverso un massaggio generale, sul quale si inseriscono cinque protocolli di base, consente all’operatore di avere a disposizione strumenti per agire in ogni condizione, su tutti gli aspetti dell’essere, a prescindere dal livello di consapevolezza di sé del cliente.
L’azione integrata sul sintomo e sulla causa riesce a produrre risultati di grande interesse su qualunque tipo di disagio, sia esso fisico o psicologico, potendo agire sulla intera dimensione somatopsichica dell’individuo in maniera profonda.

 

Il corso si svolge nei fine settimana ed è a numero chiuso. L’incontro conclusivo è dedicato alla verifica metodologica ed operativa e alla deontologia pro-fessionale. Oltre al monte ore di lezioni frontali è previsto un numero minimo di trattamenti (30) da svolgere per l’accesso alla verifica. Il corso è corredato da dispense e mappe, inclusi nel costo.

 

Gli allievi che abbiano già seguito parte dei programmi proposti, presso l'ISU, possono seguire i singoli corsi monotemtici. Per ulteriori informazioni contattare la scuola.

 

 

NOTA

Il corso è un modulo del corso triennale di Riflessologia Plantare Integrata da noi proposto. Ciascun modulo può essere seguito sia come modulo indipendente, sia come parte del triennio (in questo ultimo caso sia come primo che come secondo o terzo modulo).


Il corso si sviluppa in 7 weekend ed è a numero chiuso (max 24 partecipanti). L’incontro conclusivo è dedicato alla verifica metodologica ed operativa e alla deontologia professionale. Oltre al monte ore di lezioni frontali è previsto un numero minimo di trattamenti (30) da svolgere per l’accesso alla verifica.
Il corso è corredato da materiali di supporto e mappe, inclusi nel costo.

 

 

 

 

PROGRAMMA di RIFLESSOLOGIA PLANTARE PSICOSOMATICA

(Visto l'ampio anticipo il programma potrà subire variazioni a discrezione del docente.)

 

1° incontro - L’approccio psicosomatico e quello naturopatico, Introduzione alle mappe del piede
Brevi cenni storici sulla RP e gli approcci integrati nel corso. Il massaggio generale del piede: regole e tecniche.
La psicosomatica degli organi: chiavi generali e metodologie interpretative. La naturopatia: filosofia e metodologia.
Il massaggio generale del piede: pratica. Significato e utilizzo delle manualità: scollamento, flusso, anello, pompaggio, rotazione, tecniche speciali, prese.
Materiali: Dispense naturopatia e psicosomatica; sequenza massaggio di base; mappe del piede.

 

2° incontro - Disintossicazione: organi emuntori e circolazione.
Analisi delle funzioni di eliminazione e degli organi emuntori (polmoni, fegato, reni, colon, pelle) e della funzione di raccolta delle scorie (circolazione): fisiologia e psicosomatica. Disturbi dei sistemi considerati e loro significato. Segni indicativi di problemi sul piede.
Zone riflesse e loro individuazione: inserimento nella sequenza di base. Esercitazione
Materiali: protocollo di disintossicazione.

 

3° incontro - L’atteggiamento nella vita: il sistema osteomuscolare
Analisi del sistema osteomuscolare: fisiologia e psicosomatica. Principali disturbi osteomuscolari e loro significato psicosomatico. Segni di problemi osteomuscolari sul piede.
Zone riflesse osteomuscolari: individuazione dei riflessi sul piede e inserimento nella sequenza di base. Esercitazione.
Materiali: protocollo mio-osteo-articolare

 

4° incontro - L’esperienze della vita. Accettarle ed elaborarle: il sistema digerente.
Analisi del sistema digerente: fisiologia e psicosomatica. Disturbi dei sistemi considerati e loro significato. Segni indicativi di problemi sul piede. I probiotici.
Zone riflesse e loro individuazione: inserimento nella sequenza di base. Esercitazione.
Materiali: protocollo digestivo. Protocolli con i probiotici

 

5° incontro - La relazione col mondo: sistema nervoso centrale, organi di senso, apparato riproduttivo.
Analisi del sistema nervoso centrale, degli organi di senso, dell’apparato riproduttivo: fisiologia e psicosomatica. Disturbi dei sistemi considerati e loro significato psicosomatico. Segni indicativi di problemi sul piede. Gli organi doppi.
Zone riflesse correlate e loro individuazione: inserimento nella sequenza di base. Esercitazione.
Materiali: protocollo relazionale

 

6° incontro – L’equilibrio interiore: sistema endocrino, sistema immunitario, sistema nervoso autonomo.
Analisi dei sistemi considerati: fisiologia e psicosomatica. Disturbi dei sistemi considerati e loro significato. Segni indicativi di problemi sul piede. La PsicoNeuroEndocrinoImmunologia (PNEI)
Zone riflesse e loro individuazione: inserimento nella sequenza di base. Esercitazione.
Materiali: protocollo PNEI

 

7° incontro - Sintesi operativa,  la prima seduta e la strategia di lavoro
La prima seduta: accoglienza, analisi e mappatura del piede. Pratica di prima seduta.
Simulazioni operative. Analisi delle situazioni e scelta della strategia. Adattamenti all’evoluzione del quadro. Le opzioni di percorso e integrazione tra i protocolli di base.  Verifica di apprendimento.
Materiali: scheda di 1° seduta e schede di lavoro.

 

 

INFORMAZIONI SUL CORSO

 

Docente

PIERLUIGI FANTINI

DURATA

7 weekend

 

ATTESTATO

Si rilascia Attestato al termine del corso

 

A CHI SI RIVOLGE

Il Corso Ŕ aperto a tutti. sia a coloro che giÓ operano nel campo del massaggio e vogliono integrare le loro tecniche, sia ai principianti che si stanno avvicinando ora a queste conoscenze

 

MATERIALE DIDATTICO INCLUSO

mappe, protocolli operativi e schemi dei vari trattamenti, dispense didattiche illustrate ed esame finale con certificato.

 

MATERIALE DIDATTICO CONSIGLIATO

Pierluigi Fantini “Riflessologia del piede – Un approccio integrato” – Isu Edizioni (2006)

Rudiger Dalhke “Malattia come simbolo” – Mediterranee (2005)

Claudia Rainville “Il grande dizionario della Metamedicina” Sperling & Kupfer

 

ORARIO

Sabato e Domenica ore 10.00/13,30 - 14,30 /18,00

 

OCCORRENTE

Tuta da ginnastica, possibilmente in cotone, un telo da mare o un lenzuolino e materiale per appunti.

 

COSTO E PAGAMENTO RATEALE

Il costo del corso è 1200€ + tessera annuale.

La quota complessiva è rateizzabile:

in 6 rate mensili, di cui la prima da 350€ e le successive 5 da 170€ cadauna.

 

FREQUENZA PARZIALE

E' possibile anche frequentare soltanto i fine settimana che interessano, in base all'argomento, con relativo attestato.

Costo di un weekend: 240€.

Costo di 2 weekend comperati contemporaneamente: 220€ cadauno.

 

SPECIALE SCONTO

10% di sconto con il pagamento anticipato dell’intero corso annuale in un’unica soluzione di 1080 €+ tessera (anziché 1200 € + tessera).

 

DATE DEL GRUPPO 1 a.a 2017/2018

21-22 ottobre 2017

Riflessologia I: l'approccio psicosomatico

18-19 novembre 2017

Riflessologia II: la disintossicazione

16-17 dicembre 2017

Riflessologia III: il sistema osteomuscolare

20-21 gennaio 2018

Riflessologia IV: il sistema digerente

17-18 febbraio 2018

Riflessologia V: sistema nervoso centrale, i sensi e la riproduzione

17-18 marzo 2018

Riflessologia VI: il sistema endocrino, immunitario e nervoso centrale

21-22 aprile 2018

Riflessologia VII: sintesi operativa